Rimborso tributi comunali

Rimborsi

Il contribuente può richiedere al Comune, il rimborso delle somme versate e non dovute, entro il termine di cinque anni dal giorno del pagamento ovvero da quello in cui è stato definitivamente accertato il diritto alla restituzione.
Le somme liquidate dal Comune possono, su richiesta del contribuente da comunicare al Comune medesimo entro 60 giorni dalla notificazione del provvedimento di rimborso, essere compensate con gli importi dovuti. Non si dà luogo al rimborso di importi uguali o inferiori qualora l’ammontare dovuto, comprensivo o costituito solo da sanzioni o interessi, per ciascun tributo e per ciascuna annualità non superi l’importo complessivo di € 12,00 come stabilito dall’art. 3 del Regolamento Generale delle entrate approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 3 del 03/04/2007 modificato con delibera del Consiglio Comunale n. 12 del 08/06/2011.
Gli interessi sono stabiliti in misura pari al tasso di interesse legale maggiorato di 1,5 punti percentuali come stabilito dall’art. 1 del Regolamento Generale delle entrate approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 3 del 03/04/2007 modificato con delibera del Consiglio Comunale n. 12 dell'08/06/2011.

Modulistica
Richiesta rimborso IMU erroneamente versata
Richiesta rimborso IMU erroneamente versata con compensazione

Per informazioni rivolgersi
Servizio n. 1 Economico, Sociale e Finanziario - Ufficio Tributi
Tel. 0342 789.014
MAIL                     tributi@comune.teglio.so.it
PEC                       tributi@pec.comune.teglio.so.it