Stai navigando in immagine_freccia_blu   Home Page - Servizi_Comunali_Demografico - Leva



Home Page

Servizi Comunali Demografico

Leva



Competenze


IL SERVIZIO DI LEVA non è più obbligatorio dall'01.01.2005 (a partire dagli iscritti di leva appartenenti dalla classe 1986 in poi).

Sono rimasti in capo ai Comuni specifici compiti istituzionali riportati nel paragrafo successivo.

Procedimenti Amministrativi

  • formazione lista di leva dei giovani che compiono il diciassettesimo anno di età nell'anno in corso (residenti nel Comune, iscritti all'A.I.R.E del Comune, residentii all'estero non iscritti A.I.R.E i cui atti di nascita risultano trascritti nel Comune);
  • redazione in duplice copia della lista di leva formata relativa alla classe di leva dell'anno in corso;
  • conservazione di una copia della lista di leva formata relativa all'anno in corso negli archivio dell'Ufficio Leva comunale, inoltro della seconda copia al Distretto Militare competente come ripristinato dall'allegato B alla direttiva n. 2008/0062218 del 18 marzo 2008 del Ministero della Difesa (con richiamo all'art. 11-ter del D.Lgs 8 maggio 2011, n. 215;
  • iscrizione nella lista di leva dell'anno di nascita dei cittadini italiani nati e/o residenti all'estero i cui atti di nascita, trasmessi dai Consolati italiani all'estero, risultano trascritti nel Comune;
  • pubblicazione manifesto del Sindaco concernente la formazione della lista di leva dell'anno in corso; 
  • pubblicazione all'Albo Pretorio on line dell'elenco dei giovani compresi nella lista di leva dell'anno in corso;
  • tenuta ed aggiornamento ruoli matricolari relativi alle classi di leva, istituite sino al 31.12.2004 (alla classe 1985) e prosciolte definitivamente, dei militari collocati in congedo sino al compimento del quarantacinquesimo anno di età degli stessi (iscrizioni-cancellazioni per variazioni anagrafiche - perdita della cittadinanza italiana);
  • rilascio estratti dal ruolo matricolare su richiesta di parte interessata.
CALENDARIO FORMAZIONE LISTA DI LEVA:
  • il ° gennaio l'amministrazione comunale rende noto, con apposito manifesto, ai giovani che nello stesso anno compiono il diciassettesimo anno di età, il dovere di inserirsi nella lista di leva del Comune in cui sono legalmente domiciliati:
  • entro il mese di gennaio compilazione a cura dell'amministrazione comunale della lsita di leva dell'anno in corso;
  • il 1° febbraio, per quindici giorni consecutivi, pubblicazione all'Albo Pretorio comunale dell'elenco dei giovani iscritti di leva dell'anno in corso;
  • nei mesi di febbraio-marzo aggiornamento della lista di leva dell'anno in corso;
  • entro il 31 marzo redazione in duplice copia della lista di leva dell'anno in corso;
  • entro il 10 aprile deposito di una copia della lista di leva dell'anno in corso presso l'Ufficio Leva comunale e trasmissione della seconda copia al Centro Documentale di Como.

Le richieste di estratti dal ruolo matricolare devono essere presentate al Comune di iscrizione di leva (Comune di residenza al compimento del 17° anno di età) - scarica la MODULISTICA

Le richieste di fogli matricolari devono essere presentate ai Centri Documentali di appartenenza (ex Distretti Militari)  - per le province di Como, Lecco, Varese e Sondrio il centro competente è il seguente:
COMANDO MILITARE ESERCITO LOMBARDIA CENTRO DOCUMENTALE DI COMO - Piazzale Monte Santo n. 2 - 22100 Como
scarica la MODULISTICA

Responsabile del Servizio Istruttore Annetta Bulfer
Tel. 0342 - 789.027
Fax 0342 - 783.682
e-mail      demografico@comune.teglio.so.it

Responsabile del Procedimento Collaboratore Amministrativo Rosella De Vita
Tel. 0342 - 789.028
Fax 0342 - 783.682
e-mail      demografico@comune.teglio.so.it


SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

Il Servizio Civile è stato istituito con la Legge 6 marzo 2011 n. 64.
Dal 1° gennaio 2005 si svolge su base esclusivamente volontaria. I giovani tra i 18 e i 28 anni, in possesso della cittadinanza italiana, hanno la possibilità di impegnarsi per un anno ad attività di solidarietà pubblica e sociale. Aree di intervento nelle quali è possibile prestare il Servizio Civile Nazionale: assistenza, protezione civile, ambiente, patrimonio artistico e culturale, educazione e promozione culturale, servizio civile all'estero.    

I progetti d'impiego dei giovani volontari sono proposti da Amministrazioni Pubbliche, Associazioni non governative e Associazioni no-profit in possesso dei requisiti strutturali ed organizzativi richiesti dal SCN. I giovani interessati al Servizio Civile volontario partecipano ad appositi bandi di selezione pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e nell'area dedicata raggiungibile dal seguente indirizzo web:

sito
http://www.serviziocivile.gov.it/Contenuti/Default.aspx?PageID=6


                 

Valid HTML 4.01 TransitionalCSS Valido!CSS Valido!

Document made with Nvu